Cheesecake al mandarino

cheesecake al mandarino

Sull’onda dell’entusiasmo per la scoperta dei mille usi del tofu vellutato nella pasticceria vegana, ho deciso di sperimentare nuovamente questo ingrediente in un’altra ricetta. La cheesecake al mandarino, un dolce piuttosto calorico che in questa versione agli agrumi è perfetto come dessert invernale.

Il dolce è realizzato interamente con ingredienti privi di glutine. La base non è composta dai classici biscotti tipo Digestive sbriciolati bensì da un mix di farine e grassi che viene cotto in forno insieme alla crema… In pratica una cheesecake a caldo rivisitata ma buonissima!

Ricetta della Cheesecake al mandarino

Per stampo da 24 cm di diametro

Nota: Per pesare le piccole quantità di ingredienti (sotto i 10 g) ti consiglio di usare una bilancia di precisione, per non tralasciare i decimi di grammo utili per un bilanciamento corretto della ricetta. Per i pesi maggiori invece puoi arrotondare senza problemi i decimi di grammo per eccesso o per difetto. Esempio, se la tabella mostra come risultato 30,7 g di prodotto è possibile pesarne 31 g; se mostra invece 92,2 g è sufficiente pesarne 92 g.

Con un robot da cucina trita le mandorle grossolanamente. Nel frattempo sciogli a bagnomaria il burro di cacao.

In una terrina versa la farina di riso, di mais, di ceci, l’amido, le mandorle tritate, lo zucchero, la scorza di mandarino grattugiata e mescola il tutto. 

Aggiungi il burro di cacao fuso, l’olio di semi e l’acqua e lavora fino rendere l’impasto omogeneo.

Rivesti di carta da forno la base di una tortiera con bordo apribile e trasferisci l’impasto all’interno. Schiaccialo con le mani in modo da creare uno strato di spessore uniforme e se preferisci sali lungo i bordi per rivestire il perimetro della torta.

Poni la tortiera in frigo e prepara la crema.

Nota: Per pesare le piccole quantità di ingredienti (sotto i 10 g) ti consiglio di usare una bilancia di precisione, per non tralasciare i decimi di grammo utili per un bilanciamento corretto della ricetta. Per i pesi maggiori invece puoi arrotondare senza problemi i decimi di grammo per eccesso o per difetto. Esempio, se la tabella mostra come risultato 30,7 g di prodotto è possibile pesarne 31 g; se mostra invece 92,2 g è sufficiente pesarne 92 g.

Fondi a bagnomaria il burro di cacao

Intanto nel bicchiere alto del frullatore ad immersione versa il tofu vellutato, la bevanda vegetale, la scorza grattugiata di mandarino, lo zucchero e la vaniglia e frulla in modo da creare una crema omogenea.

Aggiungi il burro di cacao fuso ed infine l’amido di mais. Frulla nuovamente fino ad eliminare eventuali grumi.
Togli la tortiera dal frigo e versa il composto cremoso sulla base.

Prima di procedere con la cottura in forno, assicurati che la temperatura scelta con la manopola corrisponda alla temperatura reale raggiunta. Procurati quindi un termometro da forno per controllare, anche durante la cottura, la temperatura e la sua stabilità.

Fai cuocere la cheesecake in forno preriscaldato a 160°C per 30 minuti e poi a 140° per altri 30 minuti. Togli la torta dal forno. Lasciala freddare a temperatura ambiente e poi ponila in frigo per 3-4 ore prima di servire.

Nel frattempo prepara la glassa al mandarino.

Nota: Per pesare le piccole quantità di ingredienti (sotto i 10 g) ti consiglio di usare una bilancia di precisione, per non tralasciare i decimi di grammo utili per un bilanciamento corretto della ricetta. Per i pesi maggiori invece puoi arrotondare senza problemi i decimi di grammo per eccesso o per difetto. Esempio, se la tabella mostra come risultato 30,7 g di prodotto è possibile pesarne 31 g; se mostra invece 92,2 g è sufficiente pesarne 92 g.

Versa in una casseruola il succo di mandarino filtrato, aggiungi lo zucchero e lascialo cuocere a fuoco dolce per 10 minuti. 

Spegni il fuoco e unisci al succo caldo il burro di cacao, la lecitina di girasole e la cannella. Frulla tutto in modo da rendere il composto omogeneo e lascialo stiepidire mentre la torta continua a raffreddarsi.

Dopo 3 ore di raffreddamento, tira fuori la torta dal frigo e se risulta sufficientemente compatta e stabile, traferiscila su un piatto da portata. 

Versa la salsa sulla superficie e riponi la torta nuovamente in frigo per ancora un’ora circa in modo che anche la salsa si addensi leggermente.

Come guarnizione puoi usare degli spicchi di mandarino o se preferisci delle gocce di cioccolato.

Conserva la Cheesecake al mandarino per massimo 3-4 giorni  a +4° C.

cheesecake al mandarino

Vuoi imparare a realizzare in casa dei sostituti vegetali delle uova, della panna e del burro?

Accedi alle ricette gratuite con calcolatore

…e scopri la comodità di preparare i tuoi dolci usando lo stampo che desideri, senza dover svolgere complicati calcoli di conversione delle dosi!        

ciambella marmorizzata vegan

Vuoi imparare a preparare un mix sostitutivo dell’uovo perfetto per realizzare deliziosi dolci di pasticceria vegana?

sostituto dell'uovo

Sconto del 10%

 Iscriviti alla newsletter Dolceverde e ottieni un codice sconto del 10% valido per il primo anno di abbonamento alla Piattaforma!