Latte di cocco fatto in casa

Il latte di cocco è ulatte cocco1na bevanda estremamente semplice da realizzare, ottima per preparare dei frullati dal gusto esotico o per creare delle creme vellutate da aggiungere ai vostri dessert preferiti. Se vi può interessare qui trovate la ricetta della crema al cocco.

Per preparare il latte di cocco in casa avete bisogno solo di acqua e farina di cocco e di un di po’ di pazienza nella fase di filtraggio. Se però disponete di un Bimby e magari anche un estrattore allora otterrete una bevanda spaziale in pochissimo tempo!

Indipendentemente dal sistema di filtraggio che adopererete, ricordate di non gettare la polpa di scarto perché può essere ottima per preparare dei biscotti al cocco o la pasta frolla della torta al cocco e frutti di bosco che trovate qui.

 

Ricetta

Ingredienti

1200 g di acqua
150 g di cocco rapè

Procedimento

In una casseruola portate ad ebollizione l’acqua con la farina di cocco e lasciate cuocere a fuoco basso per 10 minuti. Versate il composto in un contenitore alto e con un frullatore ad immersione frullate per 20 secondi. Prima di procedere al filtraggio lasciate raffreddare qualche minuto. Per filtrare potete usare un colino a maglia fitta oppure una garza sterile, in questo caso riempite la garza con il composto e strizzate energicamente lasciando scendere il liquido filtrato all’interno di un recipiente.

Se avete il Bimby versate nel boccale l’acqua e la farina di cocco e cuocete a 100°C per 8 minuti, velocità 4. Trascorso questo tempo omogeneizzate il tutto per 30 sec. a velocità turbo. Lasciate raffreddare qualche minuti prima di filtrare.

Iscriviti alla Newsletter!

Compila il form sottostante per ricevere aggiornamenti sulle iniziative in programma (corsi di pasticceria vegana e altri eventi), per non perdere le nuove ricette pubblicate sul blog e per ricevere promozioni speciali per l’iscrizione ai corsi online.